Trattamento efficiente dell'aria compressa

L’aria compressa viene prodotta tramite compressione dell’aria ambiente e, nell’industria, è un vero vettore energetico per l’azionamento di macchinari, nonché un mezzo di alimentazione di innumerevoli processi. Numerosi esempi si trovano alle sezioni Applicazioni e Settori.

L’aria ambiente è costituita da una miscela di gas (78% azoto, 21% ossigeno e 1% altri gas). In condizioni normali, le persone non percepiscono la loro aria ambiente. L’aria non può essere vista o odorata, inoltre non ha sapore. Solo attraverso la “contaminazione” dell’aria ambiente con particelle, aerosoli, umidità e altro, riusciamo a percepirla. Sono proprio questi componenti indesiderati che devono essere rimossi o ridotti, rendendo il trattamento dell’aria compressa un processo inevitabile.

Trattamento dell'aria compressa

Il trattamento comprende: refrigerazione, filtrazione, essiccazione e uscita condensa. Sebbene l’aria, come fonte di energia, è disponibile illimitatamente in tutto il mondo, la sua qualità non è ovunque la stessa. L’aria è diversa in base alle diverse zone climatiche, per via dei diversi influssi fisici dell’ambiente circostante (ad es. umidità, inquinamento ecc.). Ciò va considerato durante il trattamento dell’aria compressa.

Per saperne di più...

Aria compressa priva di olio e germi

Serve una protezione efficace dalle penetrazioni di olio nel sistema ad aria compressa e una sicurezza di processo con prodotti sensibili come alimenti e medicinali; si tratta dunque di gestire le interazioni. Infatti, solo una volta stabilita l’esatta interazione tra i componenti di trattamento, si garantisce la qualità dell’aria compressa desiderata. Spesso vengono sottovalutate anche le possibili fonti di contaminazione.

Per saperne di più…

Aria compressa ed efficienza energetica

Aria e gas hanno una caratteristica importante: possono essere compressi. Sulla base di questa caratteristica e per la sua elevata disponibilità, l’aria compressa è fondamentale per l’industria mondiale. L’aria compressa è insostituibile per molte applicazioni. L’aria compressa è una fonte energetica secondaria e necessita sempre di energia esterna, poiché è un mezzo costoso. La sua ottimizzazione riduce i costi aziendali grazie a un trattamento efficiente, un dimensionamento che soddisfa il fabbisogno e il monitoraggio dell’energia.

Per saperne di più…