Tecniche di processo

L'aumento della produttività e l'affidabilità del processo svolgono un ruolo importante nelle aziende industriali. I processi devono essere costantemente migliorati e verificati. Le innovative tecniche di processo di BEKO TECHNOLOGIES garantiscono affidabilità e qualità costante e a lungo termine per trattare in modo ottimale l'aria compressa per la vostra applicazione. Il sistema catalitico BEKOKAT garantisce aria compressa asettica e non lubrificata, sia per il trattamento superficiale, sia in caso di contatto diretto o indiretto con i prodotti finali. Il sistema di refrigerazione BEKOBLIZZ consente invece tempi di raffreddamento dell'aria compressa ridotti e contribuisce in modo significativo all'efficienza economica dell'impianto.

BEKOKAT®: aria compressa costantemente asettica e non lubrificata

Il nostro catalizzatore è la soluzione ideale quando occorre aria compressa asettica e non lubrificata. Garantisce l'assenza di olio, un ridotto consumo energetico e una qualità eccellente dell'aria compressa, indipendentemente dalle condizioni di aspirazione. È facilmente integrabile anche negli impianti già esistenti. BEKOKAT è sinonimo di elevata efficienza e costante qualità dell'aria compressa, soprattutto se utilizzato per applicazioni sensibili, come la produzione di alimenti o farmaci.

Per saperne di più…

CLEARPOINT® V: adsorbitore a carbone attivo

Gli adsorbitori a carbone attivo della serie CLEARPOINT V sono adatti soprattutto per portate d'aria compressa elevate. Si contraddistinguono per il minimo tenore d'olio residuo di soli 0,003 mg/m³ e per la bassa pressione differenziale con costi energetici estremamente contenuti.

Per saperne di più…

BEKOBLIZZ® LC: raffreddamento ecologico a +5 °C

Il refrigeratore per aria compressa BEKOBLIZZ LC raffredda in modo economico con aria compressa a +5 °C, senza l'impiego di CO2 o N2. Può essere utilizzato, ad esempio, in laboratori, officine, manifatture o stabilimenti di produzione. L'alimentazione con aria compressa fredda non solo riduce i tempi di ciclo nel processo di stampaggio, ma può anche migliorare la qualità della struttura superficiale.

Per saperne di più…

Lo sapevate?

L'aria aspirata per la produzione di aria compressa di regola è carica di idrocarburi. È quindi necessario il trattamento anche in caso di utilizzo di compressori oil-free. La purezza dell'aria compressa è fondamentale per la qualità, soprattutto se l'aria entra a diretto contatto con i prodotti. I nostri esperti saranno lieti di consigliarvi sulle soluzioni più adeguate alla vostra applicazione.

Richiedi una consulenza

Applicazioni / Referenze

Oberflächenreinigung bei HELLA
Pulizia delle superfici presso HELLA KGaA Hueck & Co.

La pulizia delle superfici della ditta HELLA KGaA Hueck & Co. è particolarmente importante nella realizzazione di componenti sensibili. L'aria compressa viene trattata con BEKOKAT in modo che non sia lubrificata e utilizzata come aria di processo per soffiare via lo sporco e la polvere.

Per saperne di più…
Raffreddamento di macchine da taglio a laser mediante aria compressa

Horstmann di Verl si affida all'aria compressa non lubrificata e trattata con BEKOKAT per il raffreddamento delle macchine da taglio a laser. L'aria compressa qui utilizzata è l'aria di processo che viene a diretto contatto con il laser.

Per saperne di più…
Sichere ölfreie Druckluft für die Pharmaproduktion
Aria non lubrificata e asettica per la medicina

Nell'industria farmaceutica, è particolarmente importante utilizzare aria compressa asettica e non lubrificata. Nycomed utilizza i filtri per aria compressa CLEARPOINT e BEKOKAT. L'aria compressa serve per pulire le confezioni con aria di processo e comandare le valvole con aria di pilotaggio.

Per saperne di più…
Druckluftaufbereitung in der Getränkeindustrie
Trattamento dell’aria compressa nell'industria delle bevande

A causa delle normative estremamente rigide dell'industria alimentare, RheinfelsQuellen H. Hövelmann GmbH & Co. KG utilizza due BEKOKAT per produrre aria compressa assolutamente non lubrificata, proprio perché come aria di processo viene in parte a contatto diretto con gli alimenti.

Per saperne di più…