Aria di processo

Quando l'aria compressa viene direttamente integrata in determinati procedimenti come mezzo di processo, viene definita aria di processo. Nel contesto dei processi di produzione, essa viene a contatto diretto con i prodotti e deve soddisfare criteri di elevata qualità e purezza. Le direttive del rispettivo settore, le classi di qualità secondo la norma ISO 8573-1 e le raccomandazioni dell'associazione tedesca VDMA forniscono informazioni sulla classe di qualità da soddisfare.

L'industria farmaceutica utilizza aria di processo ad esempio per produrre e confezionare compresse. A seconda della fase di produzione, l'aria compressa deve essere asciutta, asettica e talvolta anche sterile. Nell'industria alimentare si presta inoltre particolare attenzione all'assenza di olio e germi nell'aria di processo, utilizzando filtri sterili aggiuntivi in caso di contatto diretto con il prodotto durante il trattamento dell'aria compressa. Ad esempio, l'aria compressa viene utilizzata per spruzzare o soffiare sugli alimenti, oppure per trasportarli.
Nell'ambito del trattamento di superfici, l'aria compressa viene utilizzata come aria di processo di qualità molto alta: nella verniciatura delle automobili (uno dei processi che più richiedono costi ed energia), deve essere garantita l'assenza delle sostanze (PWIS = Paint-Wetting Impairment Substances) che compromettono la bagnatura uniforme delle vernici.

Aria di processo nei vari settori:

Industria automobilistica

Industria alimentare

Industria chimica

Applicazioni / Referenze

Ottimizzazione del sistema d’aria compressa

Il sistema d'aria compressa presso Umbria Filler è stato dotato di sistemi di trattamento e monitoraggio per raggiungere standard di qualità elevati, con particolare attenzione all'ambiente e all'efficienza energetica.

Per saperne di più…
Standard di alta qualità nella produzione delle frizioni

Flender di Mussum, azienda produttrice di frizioni, necessita di un'aria compressa assolutamente non lubrificata e secca. L'aria deve soddisfare tutti i requisiti dell'applicazione, dall'aria di processo all'aria barriera, in particolare nella produzione di accoppiamenti complessi.

Per saperne di più…
Pulizia delle superfici presso HELLA KGaA Hueck & Co.

La pulizia delle superfici all'interno dell'azienda HELLA KGaA Hueck & Co. è particolarmente importante per la produzione di componenti sensibili. L'aria compressa viene trattata con BEKOKAT in modo che non sia lubrificata, e viene poi utilizzata come aria di processo per soffiare via lo sporco e la polvere.

Per saperne di più…
Aria compressa a diretto contatto con i prodotti alimentari

Il lattosio in polvere utilizzato presso Meggle AG viene trasportato attraverso i tubi tramite aria compressa. L'aria di trasporto deve essere assolutamente asciutta e non lubrificata, in modo che il lattosio non formi grumi. Ciò viene garantito dall'essiccatore ad adsorbimento EVERDRY e dall'adsorbitore a carbone attivo di BEKO TECHNOLOGIES.

Per saperne di più…
Aria non lubrificata e asettica per i farmaci

Nell'industria farmaceutica, è particolarmente importante utilizzare aria compressa asettica e non lubrificata. Nycomed utilizza i filtri per aria compressa CLEARPOINT e il convertitore catalitico BEKOKAT. L'aria compressa serve per pulire le confezioni con aria di processo e comandare le valvole con aria di pilotaggio.

Per saperne di più…

Altre applicazioni